CHIARAMONTE GULFI - RIPARTE SERVIZIO DI ASSISTENZA ANZIANI

di autore
184 visite

Fisascat Cisl Ragusa Siracusa con il segretario territoriale Salvatore Scannavino, e Confcooperative territoriale Ragusa, con il presidente Luca Campisi, annunciano la parziale riattivazione del servizio di assistenza domiciliare agli anziani di Chiaramonte Gulfi, per volere del comune. Il 2 luglio scorso era stata annunciata la sospensione del ventennale servizio, una notizia che il sindaco Mario Cutello non aveva voluto commentare in attesa di aggiornamenti e sviluppi. Ora è la cooperativa Ada a comunicare questo aggiornamento a Scannavino e Campisi, che parlano di “un importante passo avanti per la comunità chiaramontana e per tutte le famiglie che contano su questo fondamentale supporto”. “Con una nota redatta dall’ufficio Socio-assistenziale del Comune, – continuano – si è appreso che il servizio sociale comunale ha condotto un’accurata valutazione degli utenti. Questo processo ha portato a una rimodulazione del servizio, con una lista di utenti che beneficeranno immediatamente dell’assistenza domiciliare, ovvero circa il 42%. Pur essendo sollevati dalla decisione di ripristino del servizio, seppur al momento in parte – sottolineano ancora Scannavino e Campisi – non possiamo non manifestare il nostro rammarico per non aver ricevuto alcun riscontro da parte dell’Amministrazione del Comune di Chiaramonte Gulfi alla nostra richiesta di incontro urgente del 21 giugno scorso. Auspichiamo che il servizio possa riprendere a breve a pieno regime, e che il Comune ci renda partecipi dei criteri utilizzati per la rimodulazione del servizio”. Infine Fisascat e Confcooperative ricordano in gioco ci sono anche le esigenze occupazionali degli operatori socio sanitari che temono per il proprio futuro lavorativo”.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.