DONNALUCATA - CADE DA PONTEGGIO, NON E’ IN PERICOLO

di Viviana Sammito
382 visite

Il cedimento di una trave, secondo i primi accertamenti, ha provocato l’incidente sul lavoro in cui è stato coinvolto un 49enne sciclitano, operaio e imprenditore edile, titolare della ditta. E’ precipitato da un’altezza di ter metri mentre stava lavorando sul solaio di un palazzo in via xx settembre, vicino alla centrale via Sanremo, a donnalucata, nella tarda mattinata di oggi. Ad aggravare il quadro è stato un disco in ferro che gli ha perforato il torace ed un polmone. Il 49enne è stato trasferito con ‘elissocorsso atterrato al mercato ortofrutticolo di donnalucata al trauma center del cannizzaro di catania. Le sue condizioni non destano preoccupazione, non è in pericolo di vita ma la prognosi rimane riservata:
Continuano le indafini nel cantiere da parte dei carabinieri e dello spresaL che dovrà accertare se sono state rispetatte tutte le misure di sicurezza.
Mai come in questi giorni il tema della sicurezza sui luoghi di lavoro è centrale nell’agenda dei sindacati considerata la priorità assoluta, chiedono che vengano prese tutte le precauzioni necessarie ad evitare altre morti

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.