PALERMO - INCENDIO BELLOLAMPO, PROBABILE IL DOLO

di Veronica Puglisi
76 visite

Si propende per la natura dolosa per orari e modalità in cui è avvenuto l’incendio divampato ieri sera nella settima vasca della discarica di Bellolampo a Palermo. E l’ipotesi avanzata all’adnkronos da Salvatore Cocina, capo della Protezione civile regionale. Sono proseguite infatti tutta la notte le operazioni di spegnimento nella discarica cittadina con l’ausilio del personale della protezione civile. Questa mattina sul posto due squadre dei vigili del fuoco che con il personale RAP l’azienda di igiene ambientale cittadina che gestisce la discarica, con i mezzi di movimento terra della stessa ditta, hanno eseguito le operazioni di interramento e raffreddamento. Un densa coltre di fumo nero ha invaso l’area, sospinta dal vento verso la vicina cittadina di Capaci, dove il sindaco Pietro Puccio ha emesso un’ordinanza, invitando i cittadini a mantenere le imposte chiuse. “Ulteriori valutazioni e raccomandazioni ha ribadito il primo cittadino verranno fornite tempestivamente. I tecnici dell’Arpa hanno monitorato per tutta la notte la qualità dell’aria e le concentrazioni tossiche.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.