18 Aprile 2024
COOP

SIRACUSA - INCIDENTE, MUORE AGENTE PENITENZIARIO

di autore
213 visite

E’ Nicolò Fazzone, 53enne agente di polizia penitenziaria, la vittima dell’incidente stradale che si è verificato questa mattina sulla Maremonti, nel tratto tra Siracusa e Canicattini. Si tratterebbe, stando ai primi rilievi, di un incidente autonomo. L’uomo avrebbe perso il controllo della vettura per cause ancora da chiarire, ribaltandosi nel terreno limitrofo alla strada. Fazzone, originario di Palermo, era sposato e viveva a Melilli e prestava servizio nel carcere di Augusta ma era stato di recente distaccato nel penitenziario di Siracusa, in contrada Cavadonna. Secondo le informazioni fornite dalla Polizia municipale di Siracusa, il Pm di turno ha disposto il sequestro della salma. Sono stati alcuni passanti a chiedere l’intervento dei soccorsi. Sul posto, poco dopo, sono arrivati Vigili del Fuoco, Polizia di Stato e Municipale e l’ambulanza del 118. “Un ragazzo stupendo, solare, sempre con la battuta pronta per far ridere tutti, che amava la famiglia e viveva per i figli – lo ricorda così in un post su facebook Nello Bongiovanni, dirigente nazionale del Sippe (Sindacato Polizia Penitenziaria) – Questa notizia mi lascia senza parole. Nicolò nel campo professionale aveva acquisito una grande esperienza era uno dei punti fermi. Con la sua scomparsa la polizia penitenziaria perde un validissimo elemento che mancherà tanto”. Anche il Sindaco, On. Giuseppe Carta, e l’Amministrazione Comunale tutta si dicono vicini nel dolore alla Famiglia Fazzone per l’improvvisa e dolorosa perdita di Nicolò, che era pure un Volontario della Protezione Civile comunale.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.