17 Giugno 2024

MORTE ONORATO - INDAGINI SU IMPRONTA SUL TETTO

di Katjuscia Carpentieri
106 visite

La squadra mobile si sta concentrando sull’impronta di una mano trovate sulla parte superiore del SUV in cui è stato trovato morto con una fascetta al collo Angelo Onorato l’imprenditore palermitano di 55 anni marito dell’eurodeputata Francesca Donato che ha scoperto, insieme alla figlia, il corpo del marito grazie al gps del telefono cellulare. Al vaglio della mobile anche la fascetta trovata per terra a fianco dello sportello posteriore del SUV, che i poliziotti hanno rinvenuto leggermente aperto al loro arrivo. Si tratta dello sportello destro, lato guida dove era riverso sul volante Onorato, come le scarpe slacciate e quasi tolte e gli occhiali ben posizionati sul bavero della camicia. Sembrerebbe che la chiusura della fascetta, attorno al collo dell’imprenditore, sia laterale, aspetto su cui era intervenuta Nuccia Albano ex medico legale e attuale assessore regionale alle politiche sociali nominata come consulente di parte dalla famiglia Onorato.
Per Albano se si accerterà  che la chiusura era laterale o addirittura dietro al collo non ci sarebbero dubbi: Onorato è stato assassinato.
Intanto nel pomeriggio nella camera mortuaria del policlinico do Palermo è iniziata l’autopsia sul corpo di Onorato eseguita dal medico legale Tommaso D’Anna incaricato dalla Procura di Palermo che ha aperto una inchiesta per omicidio, contro ignoti.
I medici cercheranno di capire se l’uomo fosse stato sedato. L’autopsia secondo la Albano “potrebbe non essere risolutiva” “ma ci darà qualche elemento in più”.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.