17 Giugno 2024

FAVARA - OMICIDIO FRANCESCO SIMONE, UN ARRESTO

di Veronica Puglisi
151 visite

FAVARA – Esecuzione ordinanza cautelare nei confronti di un uomo ritenuto responsabile di omicidio premeditato.

Omicidio, detenzione illegale di armi e ricettazione di una pistola a canna corta. Sono le accuse mosse a Stefano Nobile 58 anni , residente a Favara, arrestato questa mattina dai carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento per l’uccisione di Francesco Simone 69 anni, titolare di una rivendita di autovetture, avvenuta il 7 dicembre scorso nel suo appezzamento di terreno in contrada Poggio Muto a Favara. L’uomo è stato colto di sorpresa mentre stava lavorando il terreno della propria abitazione rurale e raggiunto da numerosi colpi di arma da fuoco in diverse parti del corpo. Secondo le indagini delle forze dell’ordine, il movente dell’omicidio si inquadra nell’ambito di un preesistente conflittuale rapporto tra vicini sulla gestione ed uso di una strada e di un cancello che consentono l’ingresso alle rispettive abitazioni rurali. Nel corso dell’operazione che ha portato all’arresto di Nobile sono state eseguite perquisizioni personali e domiciliari finalizzate alla ricerca di ulteriori fonti di prova. L’uomo stato condotto nella Casa Circondariale di Agrigento a disposizione dell’A.G..

.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.