27 Maggio 2024
vm

SCIACCA - MOSTRA TEMPORANEA DEL MELQART

di autore
130 visite

Sarà  esposto a Sciacca (Agrigento) prossimamente il Melqart, statuetta fenicia in bronzo che raffigura una divinità la cui origine si colloca tra il XIII e l’XI secolo a.C. e tuttora custodita all’interno del Museo archeologico regionale “Antonino Salinas” di Palermo. L’assessore regionale ai Beni culturali Francesco Scarpinato e il direttore del Salinas Giuseppe Parello hanno accolto la richiesta avanzata dai dirigenti saccensi di Fratelli d’Italia Calogero Bono e Ignazio Gallo per una mostra temporanea del reperto nel centro agrigentino. Questo esemplare, di inestimabile valore storico, fu rinvenuto nei fondali del mare di Sciacca nel 1955 da un peschereccio del luogo. Si era impigliato nella rete da pesca. Dopo averlo recuperato l’armatore lo consegnò prontamente alle autorità. E oggi, a quasi settant’anni da quello straordinario ritrovamento, la statuetta potrà essere mostrata direttamente alla popolazione saccense. “La città confida da tempo in un’assegnazione definitiva del Melqart, che potrebbe essere esposto all’interno di quel “Museo regionale di Sciacca” varato con una legge dell’Ars del 1991 ma che, fino ad oggi, non è mai nato per l’indisponibilità materiale del complesso monumentale di Santa Margherita, bene risalente al quattordicesimo secolo CHE fa parte del patrimonio dell’Asp di Agrigento.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.