ALTAVILLA MILICIA - FINA: “ABBIAMO DATO SUPPORTO E AMORE”

di Katjuscia Carpentieri
45 visite

“Non ho fatto nulla alla figlia di Barreca. La ragazza è stata sempre tra le mie braccia e quelle di mio marito e le abbiamo dato supporto e amore. Il padre Giovanni Barreca ha chiuso noi tutti dentro casa mettendo un tavolo rotondo davanti la porta e un catenaccio nel cancello esterno che poi lui stesso ha rotto con un martello. Penso che più di dare supporto a dei bambini a cui mancava l’affetto non potevamo fare, sia io che mio marito. Noi fondamentalmente ci trovavamo là, io e Massimo, per dare amore a questi tre ragazzi”. Sono le dichiarazioni spontanee rese da Sabrina Fina al tribunale per i minorenni davanti alla procuratrice Claudia Caramanna, Sabrina Fina insieme a Massimo Carandende sono accusati di aver preso parte alla strage di Altavilla Milicia in cui sono stati uccisi nel corso di un “esorcismo” Antonella Salamone e i figli Emanuel e Kevin Barreca di 5 e 16 anni,
Oggi non voglio rispondere perché il mio avvocato non ha il quadro accusatorio completo e quando l’avrà sarò io stessa a chiedere un nuovo interrogatorio. Per quello che è successo in quei giorni non ho altro da dire. Parlerò quando avrò cognizione piena del quadro accusatorio a mio carico”. “Contesto integralmente i fatti che mi vengono addossati – ha continuato la Fina – perché io non li ho commessi, né sono una persona manipolatrice, violenta, anaffettiva e palesemente concentrata su demoni, ma sono solo una mamma ‘chioccia’ e ho un bellissimo rapporto con il mio ex marito e mia figlia; i fatti sono stati commessi da Giovanni Barreca che ha manipolato il figlio sedicenne Kevin. Questa linea la farò valere con il mio difensore nelle sedi opportune”. ”
Sia io sia mio marito siamo completamente estranei ai fatti e non condivido l’ordinanza cautelare contestandola a 360 gradi. Il mio legale ha carta bianca per dimostrare la nostra innocenza ed estraneità ai fatti dato che noi siamo stati tutti manipolati da Giovanni Barreca”. ha concluso Sabrina Fina

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.