CIANCIANA - CONVALIDATO ARRESTO DI DANIELE ALBA

di Katjuscia Carpentieri
179 visite

Il gip del tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella, ha convalidato l’arresto di Daniele Alba, il meccanico trentacinquenne di Cianciana arrestato giovedì scorso con l’accusa di avere accoltellato la moglie e i figli di sette e tre anni, e ha disposto la custodia cautelare in carcere. La decisione arriva dopo l’interrogatorio di garanzia di stamattinanel carcere di Agrigento, nel corso del quale l’indagato si è avvalso della facoltà di non rispondere. Alba è accusato di tentativo di triplice omicidio, sequestro di persona, resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia e detenzione di proiettile.
L’indagato, assistito dai legali Maurizio Gaudio e Luca Burgio, ha comunicato l’intenzione di non rispondere alle domande e l’udienza si è subito conclusa.
L’uomo ha accoltellato moglie e figli, le cui condizioni – anche se il bimbo è in miglioramento – restano gravi mentre resta sedata la sorellina di 3 anni. I fatti giovedi 23 maggio probabilmente, per l’ennesima lite con la moglie che gli aveva preannunciato di volerlo lasciare e di tornare in Polonia portando con sé i bambini, l’uomo ha accoltellato lei e i due bambini poi li ha fatti uscire di casa e si è barricato dentro. Dopo ore di trattative con i Carabinieri di Agrigento che seguono le indagini l’uomo si è costituito.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.